www.advoxya-shop.com www.advoxya-records.com
News
Archiv
Releases
Bands
Press
Live
Downloads
Partners
Contact
GDPR

TWZ - Evolution
review by darkroom-magazine.it in italian language

Cover TWZ

(Advoxya)
Time: (67:26)
Rating : 5

TWZ è un trio svedese composto da Richard, Chaldran e Karin, insolitamente devoto a sonorità harsh-EBM (che non sono tanto in voga a quelle latitudini, se escludiamo le pregevoli evoluzioni più 'industriali' di Interlace, Necro Facility, Severe Illusion e affini). "Evolution", quarta release firmata TWZ in tre anni di attività discografica, raccoglie quattordici composizioni che spaziano in lungo ed in largo attraverso il genere, anche se il songwriting spesso risente di influenze più oscure legate alla scena dark-electro degli anni novanta. "Souljourner" è un buon pezzo, così come l'accattivante e maligna "The Grid", ma la durata eccessiva del dischetto non aiuta certo il livello qualitativo complessivo, che oscilla tra alti (pochi) e bassi (molti) per tutto il resto dell'ascolto. L'album finisce così per arrancare soprattutto nella parte centrale, dove emergono anche i limiti delle vocals filtrate (davvero inascoltabili in "Vengeance" ed "Irrelevance"), mentre per fortuna il finale si rivela un tantino più interessante, con "Crawling" e "Clairvoyance" su discreti livelli. Resta il fatto che questo "Evolution" non riesce mai a decollare come dovrebbe, e che questi TWZ sono ancora troppo distanti da quegli standard qualitativi medio-alti che qui si riescono ad assaporare solo in un paio di circostanze. Rimandati ad una prova più convincente.

Chemnitz












Copyright © by Advoxya-HUN All Right Reserved.

[ Go Back ]